Pass laureati 2022, Picaro-Caroli-Perrini: “rifinanziato tre mesi fa, ma mai davvero riaperto. assessore Leo venga in commissione a riferire“

30 Visite

«Quando agli inizi di luglio i laureati che avevano presentato una domanda per un master post laurea pagato dalla Regione Puglia, con una borsa di studio di 7.500 euro, erano oltre 1.500 è apparso subito chiaro che la misura Pass Laureati 2022 era uno strumento prezioso quei giovani, in condizioni economiche tali da non poterselo permettere, di avviare un percorso di alta formazione» – dichiarano i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Michele Picaro, Luigi Caroli e Renato Perrini hanno chiesto audizione dell’assessore all’Università, Sebastiano Leo

«Bene aveva fatto, perciò, la giunta regionale, a fine luglio, a riaprire i bandi rifinanziando la misura per 2,3 milioni di euro, per garantire disse allora l’assessore all’Università, Leo: ‘ancora di più maggiore partecipazione ed inclusività’. Ma dal 29 luglio, quando è stato rifinanziato ad oggi, si sono perse le tracce, solo poche notizie di stampa che annunciavano la riapertura del bando per lo scorso settembre. Ma siamo a fine ottobre e non è chiaro il motivo del mancato avvio».

«Per questo abbiamo chiesto al presidente della quinta Commissione, Metallo, di audire subito l’assessore Leo per fare chiarezza sulla tempistica futura e fare, anche, un bilancio su quanto fin qui fatto» –
concludono i consiglieri pugliesi di FdI.

Promo