Attivazione linee del 112: il Dirigente Lopane in Commissione Bilancio: nessuna previsione

24 Visite

Del numero unico 112 il personale addetto non è stato ancora assunto e non sono state ancora attivate le linee anche se «sono state predisposte». È quanto emerso oggi dall”audizione in commissione Bilancio del dirigente della sezione Protezione civile, Nicola Lopane che non ha saputo fare previsione per la sua attivazione perché «è necessario adeguare gli edifici che dovranno ospitare le tre centrali uniche operative a Modugno (Bari), Foggia all”interno dell”aera aeroportuale “Gino Lisa” e Campi Salentina (Lecce)».

Per i lavori di adeguamento strutturali e di impiantistica è stata impegnata una somma di 3,7 milioni di euro, di cui sono stati liquidati 2,8 milioni di euro. Ulteriori 800 mila euro, invece, sono stati necessari per dare seguito ai lavori extra di adeguamento sismico. Sui tempi di realizzazione «è opportuno considerare che si tratta di un sistema complesso da realizzare, che va di pari passo con le centrali di secondo livello come il 118, 112, 113 e 115, la cui fase di adeguamento è oggi al 70 per cento».

Promo