Ad artista di Manfredonia il premio Giuria ProSceniUm Festival

32 Visite

Alessandro Di Lascia di Manfredonia (Foggia) con “Cambiami” è il vincitore del premio “Giuria popolare” del Centro Commerciale Collestrada, l”ultimo da assegnare nella quarta edizione di “ProSceniUm Festival della canzone d”autore – Città di Assisi”, concorso canoro nazionale riservato ai giovani talenti della musica cantautoriale che si è tenuto al teatro Lyrick di Assisi.

Gli è stato conferito – è detto in un comunicato degli organizzatori – in occasione del “Dopo Festival”, che ha visto alla conduzione sempre l”attore e doppiatore Luca Ward insieme a Loredana Torresi.  Secondo posto per Alberto Giovinazzo di Potenza con la canzone “Pastori di greggio”, che ha ottenuto lo stesso posto nella graduatoria assoluta del Festival. Terzo in graduatoria Enzo Antonino di Taranto con “Tutto il mondo tace”, vincitore anche del premio Humilis per il “Miglior Testo” (assegnato dal compositore e paroliere Beppe Dati). Il premio “Giuria Popolare” era stato assegnato dal pubblico del Lyrick sabato sera subito dopo aver ascoltato le canzoni.

A vincere la quarta edizione di ProSceniUm è stato Luigi Bevilacqua, in arte Rame, 22 anni originario di Senigallia (Ancona), oltre ad aver conquistato il premio Siae “Cristian Parisi, Miglior canzone“, ha vinto anche quello per la “Canzone più radiofonica”. Il Festival è ideato ed organizzato dall”Associazione “ProSceniUm – Progetto Scenico Umbro”.

Promo