Puglia: una “piccola biblioteca ambientale” per sensibilizzare gli studenti

27 Visite

Il progetto parte dalla biblioteca comunale “Vincenzo Morra” nell”ambito della programmazione del progetto “Confini del mio linguaggio, limiti del mio mondo” ed ha come finalità quella di sensibilzzare ulteriormente i piccoli studenti all”educazione ambientale.

Attraverso una vera e propria biblioteca portatile, gli scolari potranno arricchirsi culturalmente anche nell”ambito ambientale attraverso la lettura di libri ricchi di grafica, capaci così di garantire una lettura leggera ma al contempo efficace. Il progetto è finanziato dal Cepell, Centro per il libro e la lettura del ministero della Cultura. Tra un mese la valigia lascerà Trinitapoli e i libri viaggeranno verso altre scuole.

Promo