Manfredonia: il Comune contro la criminalità si costituisce parte civile e intensifica videosorveglianza

30 Visite

Il Comune di Manfredonia ha deciso di costituirsi parte civile nell”ambito del processo denominato “Omnia Nostra” che sta facendo luce sull””influenza di gruppi criminali all””interno di alcune attività pubbliche.

A conferma del provvedimento vi è una recente delibera di Giunta – la n. 171 dell’11/10/2022 – che ufficializza la posizione dell””amministrazione cittadina, avvalorata anche dalla delibera di Giunta n. 179 del 13/10/2022, attraverso la quale sempre il Comune di Manfredonia ha candidato al Ministero degli Interni un progetto di videosorveglianza in attuazione dell’azione 2.1 “Interventi integrati per il presidio di aree strategiche per lo sviluppo economico delle Regioni target” Asse 2 rafforzare le condizioni dì legalità per lo sviluppo economico dei tenitori delle Regioni target” facete parte del POC “Legalità” del periodo 2014-2020.

Previsti per l””innovativo impianto di videosorveglianza anche la presenza di sensoristica intelligente, telecamere integrate ad alta risoluzione, telecamere per lettura targhe), dotati di software di videoanalisi per il monitoraggio attivo delle aree e attività a rischio, realizzazione della rete di collegamento (fibra, wifi, etc) e di control room connesse con le sale operative delle Forze dell’Ordine.

Promo