Venti anni fa Padre Pio divenne santo, celebrazioni a San Giovanni Rotondo

54 Visite

Sarà il cardinale filippino Luis Antonio Gokim Tagle, prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, a presiedere la solenne messa in programma oggi alle 11.30 a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, per il ventennale della canonizzazione di san Pio da Pietrelcina.

Padre Pio, il frate cappuccino con le stimmate che visse il suo apostolato nel Gargano, fu elevato alla santità da Papa Giovanni Paolo II il 16 giugno del 2002 in San Pietro. La cerimonia solenne di oggi si terrà nella chiesa di San Pio, costruita su progetto dell’architetto Renzo Piano e inaugurata nel 2004. Con gesto simbolico, le autorità civili rappresentanti delle amministrazioni comunali e delle Regioni Puglia, Campania e Molise e le autorità militari si raduneranno alle ore 11 sul sagrato del vicino santuario di Santa Maria delle Grazie; quindi, accompagnati dalla banda musicale di San Giovanni Rotondo, raggiungeranno in corteo la chiesa di San Pio per partecipare alla messa.

Nel pomeriggio, alle ore 16, è in programma un incontro dei sindaci dei Comuni dove Padre Pio lasciò i segni del suo apostolato mentre alle ore 20, sull’ampia spianata denominata ”chiesa a cielo aperto”, si svolgerà una serata evento con le esibizioni canore di Pierdavide Carone, dei Jalisse, di Graziano Galatone, con la partecipazione dell’attore Sebastiano Somma che leggerà alcuni stralci tratti dagli scritti di Padre Pio.

Per il cardinale Tagle è la quarta volta a San Giovanni Rotondo. La messa di questa mattina sarà trasmessa da Padre Pio Tv (Lcn 145 del digitale terrestre, 445 della piattaforma satellitare TivùSat e 852 di quella Sky), sul canale YouTube di Padre Pio Tv e sulla pagina Facebook Convento Santuario Padre Pio.

Promo