Agroalimentare: eletti i nuovi vicepresidenti nazionali di Cia-Agricoltori Italiani

61 Visite

Gennaro Sicolo, Matteo Bartolini, Gianmichele Passarini e Luca Brunelli. Questi i nomi dei quattro nuovi vicepresidenti nazionali di Cia-Agricoltori Italiani, eletti a Roma durante il primo rinnovato consiglio direttivo dell’organizzazione.

Affiancheranno il presidente Cristiano Fini per i prossimi quattro anni. Sicolo, imprenditore olivicolo di Bitonto, è attualmente presidente di Cia Puglia e del Consorzio nazionale Italia Olivicola. Bartolini, imprenditore agricolo e agrituristico di Città di Castello, dove si coltiva il pregiato tartufo locale, è alla guida di Cia Umbria.

Passarini, allevatore avicolo di Bovolone, è presidente di Cia Veneto. Luca Brunelli, imprenditore vitivinicolo di Montalcino, è stato presidente di Cia Toscana e di Agia, l’associazione “under 40” di Cia.

«Ai nuovi vicepresidenti eletti, vanno le mie più vive congratulazioni – dichiara Fini con l’augurio di lavorare e costruire insieme un nuovo corso, più inclusivo e innovativo, sempre al servizio degli agricoltori e delle famiglie. Oggi le sfide da affrontare per il mondo agricolo sono di una portata enorme: guerra, rincari, transizione verde, cambiamenti climatici, sicurezza alimentare, tecnologie genetiche e digitali – continua il presidente nazionale di Cia – e serve responsabilità e nuova coesione per traguardarle. Noi siamo pronti a farlo».

Promo