Sanità: un robot umanoide per rilevare i parametri vitali

37 Visite

Un robot umanoide per rilevare i parametri vitali: è il progetto che verrà realizzato da Predict, distributore per le apparecchiature ecografiche e radiologiche nonché sviluppatore di tecnologie innovative nel settore dell’healthcare, in collaborazione con il Politecnico di Bari e la Regione Puglia.

Per realizzare il progetto nell’ambito del bando “Riparti”, l’azienda ha avviato le selezioni per due figure in possesso di laurea magistrale in ingegneria, meccanica o informatica, o industrial design da inserire con contratto da 18 mesi. Predict è tra le aziende scelte dalla Regione Puglia per il progetto “Riparti: assegni di ricerca per ripartire con le imprese”.


«L’importante traguardo raggiunto è la prova di come la misura di finanziamento predisposta da Regione Puglia, unita alla sinergia tra ricerca pubblica e privata e alla disponibilità delle imprese, sia in grado di strutturare percorsi di inserimento di giovani ricercatori all’interno di realtà come la nostra», commenta Angelo Gigante, amministratore delegato di Predict.

Promo