Foggia: Anm, allarmanti minacce al capo della procura e al maresciallo

55 Visite

Assicurare «massima attenzione» di fronte a tali «allarmanti episodi, che trovano plausibilmente terreno fertile nel sempre più diffuso clima di denigrazione e delegittimazione della magistratura» .

E’ quanto segnala la Giunta dell’Anm, dopo quanto accaduto a Foggia, dove «sul corso principale della città sono comparse minacce di morte contro il procuratore di Foggia e un maresciallo dell’Arma dei Carabinieri. Scritti probabilmente deliranti la cui genesi non è agevolmente identificabile» L’Anm esprime «viva solidarietà al collega e all’esponente dell’Arma dei carabinieri destinatari delle vili intimidazioni», rilevando che «dopo gli inquietanti episodi di Vibo Valentia è la volta di Foggia, altra città in cui l’intervento di contrasto alla criminalità organizzata viene condotto, da magistratura e forze dell’ordine, con efficacia e determinazione».

Promo