Pesca, FI Puglia: da Regione Puglia nessun sostegno

46 Visite

«Oggi ci siamo confrontati con il sottosegretario all’Agricoltura e Pesca, Francesco Battistoni, che ci ha confermato l’impegno del governo per sostenere le marinerie italiane, duramente provate dal caro gasolio. Tuttavia, non possiamo sottacere la latitanza della Regione Puglia: come sempre, molte parole e zero fatti. La Sicilia, per esempio, ha appena varato la legge di Stabilità e all’art 13 comma 1 ha previsto lo stanziamento di 10 milioni di euro per il consumo carburante del 2021 e 2022. Un impegno tangibile, concreto, attuato da una Regione per la quale la pesca riveste un’attività fondamentale: esattamente come per la Puglia».

Lo dichiarano il commissario regionale di Forza Italia in Puglia, Mauro D’Attis, e il vicecommissario Dario Damiani«La differenza, però, sta nell’attenzione della Sicilia al comparto e nella totale assenza della nostra. Nel frattempo, i pescatori fanno sentire il loro urlo di dolore e a parte qualche riunione inconcludente, fatta col solo scopo di sedare evidentemente gli animi, non si registra alcun provvedimento da parte della Giunta Emiliano», concludono.

Promo