Cesare Sangalli, responsabile Amnesty Foggia, muore durante un intervento pubblico

50 Visite

Ha avuto un malore improvviso mentre stava facendo un intervento durante la presentazione del libro di Papa Francesco ‘E’ finita la pace?’: Cesare Sangalli, 58 anni, responsabile Amnesty International Foggia, è morto ieri sera.

L’uomo, noto in città, stava partecipando a un evento pubblico nell’aula magna del dipartimento di Economia, Management e Territorio, dell’Università di Foggia, alla presenza tra gli altri anche del rettore Pierpaolo Limone e dell’ex ministro della Difesa ed ex vicepresidente del Parlamento europeo, Mario Mauro. Durante il suo intervento il 58enne ha avuto un malore e si è accasciato cadendo a terra. A nulla sono valsi i tentativi del 118 per rianimare Sangalli.

Promo