Calcio: aggressioni a calciatori dell’Avellino. Tre ultrà arrestati

64 Visite

Arrestati per aver rapinato e costretto a spogliarsi un calciatore dell’Avellino.

Tre tifosi, due di 30 anni e uno di 22, in passato già raggiunti da un provvedimento di daspo, sono stati arrestati dagli agenti della Digos di Avellino, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip avellinese. I fatti risalgono al 4 maggio scorso, dopo la gara tra l’Avellino calcio e il Foggia, terminata con la sconfitta dei padroni di casa e con l’eliminazione dell’Avellino dalla fase dei play-off.

Promo