Cia Puglia ringrazia la GDF per la protezione del Made in Italy

55 Visite

«Vogliamo ringraziare la guardia di finanza e il dipartimento Icqrf del ministero delle Politiche agricole nell’ambito dell’operazione Verum et Oleum».

Lo dichiara il presidente regionale di Cia Puglia, Gennaro Sicolo, commentando l’operazione dei finanzieri che «ha impedito l’ennesimo tentativo di danneggiare il nostro mercato, falsificando e alterando i nostri prodotti».

«La guardia deve rimanere necessariamente alta in Puglia contro chi commette frodi alimentari – aggiunge – È una battaglia che vede in prima linea Cia, a fianco dei produttori, della magistratura e delle forze dell’ordine»«Contro le frodi alimentari – conclude – abbiamo sollecitato, più volte, gli enti preposti perché le frodi alimentari non sono solo un’attività criminale, con effetti economici e sulla salute dei cittadini, ma rappresentano un enorme danno d’immagine per la Puglia».

Promo