Ucraina: San Giovanni Rotondo, collegamento con i frati del convento di San Pio a Kiev

71 Visite

A San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, il mese di maggio è dedicato al rosario dei giovani, in vista del ventennale della canonizzazione di Padre Pio che fu dichiarato santo il 16 giugno 2002 da Papa Giovanni Paolo II.

Ogni sera, a cura del servizio pastorale giovanile e vocazionale della provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, per tutto il mese sarà ricordato un evento o una figura che hanno caratterizzato gli ultimi venti anni. Sono stati aggiunti il tema della pace per l’Ucraina e per il mondo intero. Domani, primo maggio, la recita del rosario sarà presieduta dal cardinale Salvatore De Giorgi, arcivescovo emerito di Palermo e concelebrante principale con Giovanni Paolo II nella messa di canonizzazione di Padre Pio venti anni fa.

Per l’inizio di questo mese di preghiera, con il santuario di San Giovanni Rotondo si collegheranno i i frati del convento intitolato a San Pio da Pietrelcina che si trova a Kiev. Nella capitale dell’Ucraina i frati del luogo hanno costruito un convento, intitolandolo a San Pio nel 2019, e una chiesa, dedicata a Maria Madre della Chiesa che adesso è parrocchia e santuario diocesano. Tutti gli appuntamenti religiosi verranno trasmessi da Tele Radio Padre Pio.

Promo