Sanità: ok a nuovo piano ospedali Puglia, potenziare il pronto soccorso

49 Visite

La Giunta pugliese ha approvato il primo step del nuovo Piano per il potenziamento della rete ospedaliera: la prima fase ridetermina il numero dei posti letto dell’Irccs De Bellis, Riuniti di Foggia e ospedale di San Severo, e potenzia i pronto soccorso.

«Si tratta – commenta l’assessore alla Sanità, Rocco Palesedell’avvio di un percorso di rivisitazione dell’intera rete, secondo tre precisi step. Innanzitutto si è inteso rideterminare il numero dei posti letto delle strutture pubbliche e private accreditate, sulla scorta di una redistribuzione dei medesimi già previsti da atti di precedente programmazione, al fine di qualificare ulteriormente l’offerta assistenziale. Inoltre, si è inteso intervenire su una delle priorità del Servizio sanitario regionale, ovvero la definizione di strategie di decongestionamento dei pronto soccorso, attribuendo almeno un modulo di 10 posti letto“.

«Il percorso di riorganizzazione proseguirà, per le successive due fasi – conclude Palese – con l’attribuzione dei posti letto per singola struttura, da realizzarsi entro il 30 giugno prossimo. Come terzo step si provvederà con la stesura di un unico provvedimento di riordino della rete ospedaliera».

Promo