San Severo, omicidio Lombardi: aggredita troupe della trasmissione Rai 2 ‘Ore 14’

134 Visite

Una troupe della trasmissione televisiva di Rai 2 ‘Ore14’, composta da una giornalista e due operatori, é stata aggredita a San Severo (Foggia) ieri pomeriggio mentre girava un servizio sull’omicidio del 30enne Salvatore Lombardi, ucciso venerdì sera da un 17enne che si é poi costituito. Secondo quanto riferito dalla cronista, l’aggressione prima verbalmente e poi fisica, sarebbe stata fatta «nonostante la presenza di una pattuglia della Polizia».

«Abbiamo avuto davvero tanta paura», racconta la giornalista: «Eravamo nel quartiere dove viveva la vittima e una prima auto si é avvicinata: sono scesi due uomini che ci hanno intimato di andare via da San Severo. Poi siamo andati al bar dove é avvenuto l’omicidio e qui, mentre giravamo alcune scene si é avvicinata una volante della Polizia dicendoci di far attenzione perché ‘il clima non era dei migliori».

«Improvvisante – aggiunge – é arrivata un’auto dalla quale sono scesi un uomo e una donna. Quest’ultima ha iniziato ad inveire contro di noi, ripetendoci che cercavamo solo guai. ‘Te ne devi andare, Torna al tuo paese, ripeteva la donna mentre l’uomo ha fatto segno di voler aprire la testa all’operatore». «Mentre eravamo in auto ed eravamo pronti ad andar via scortati dalla Polizia – prosegue la cronista – é arrivata una seconda autovettura dalla quale sono scesi due uomini. Uno si é avventato contro la nostra auto inveendo e aggradendo l’operatore di riprese. Quest’ultimo é riuscito solo per un caso a schivare i colpi. A quel punto siamo letteralmente fuggiti via, mentre la Polizia tentava di calmare gli esagitati».

Promo