Femminicidio: panchina letteraria dedicata a 32enne uccisa a San Severo

59 Visite

Una panchina letteraria per ricordare la 32enne di San Severo, Roberta Perillo, uccisa per strangolamento dall’ex fidanzato l’11 luglio 2019. L’inaugurazione è avvenuta questa mattina alla presenza del sindaco  Francesco Miglio, e dei genitori della 32enne, in piazza Aldo Moro, luogo in cui si ritrovano i giovani di San Severo.Per il femminicidio è sotto processo l’ex fidanzato, Francesco D’Angelo, per il quale il 25 marzo scorso, il pm della procura di Foggia ha chiesto la condanna a 21 anni di reclusione, riconoscendo un parziale vizio di mente. Il processo si svolge davanti alla Corte d’Assise di Foggia. Il corpo della donna venne trovato senza vita nel bagno della sua abitazione.

Promo