Monte Sant’Angelo: la storia di Olena, ucraina in Italia da 21 anni. A breve la raggiungerà la famiglia

113 Visite

 “Si dice che l’amore tutto può, e che vinca su tutto. Anche sulla guerra”. Esordisce così nel suo post su facebook, il sindaco di Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, Pierpaolo D’Arienzo, annunciando la celebrazione e pubblicando le foto della cerimonia di un matrimonio speciale quello tra Olena, da 21 anni a Monte Sant’Angelo, originaria di Sumy, vicino Kiev, e Giuseppe, italiano.

“Tutta la famiglia di Olena è scappata ai confini con la Polonia’‘, spiega. ‘‘Domani arriva sua figlia, Vittoria, con suo figlio”, continua il sindaco. “A breve arriveranno altre 6 persone della sua famiglia, mi raccontava. E noi li accoglieremo con gioia. Oggi, celebrando il suo matrimonio con Giuseppe, ho pensato al potere dell’amore. Ho pensato a quanto bisogno di pace e amore abbiamo in questo momento e, guardando gli occhi di Olena pieni di speranza per il suo popolo, ho sperato insieme a lei. Oggi, nonostante tutto – sottolinea D’Arienzo è stata una giornata di gioia per Olena, una giornata che non dimenticherà. Vi preghiamo, fermatevi: fermate questa guerra. L’unica cosa di cui abbiamo bisogno è l’amore. E oggi avevamo tutti bisogno di questo momento di amore”.

Promo