San Marco in Lamis: truffano coppia di ultra 80enni, due arresti

361 Visite

Hanno truffato una coppia di anziani ultra ottantenni facendosi consegnare oggetti in oro e denaro per complessivi 10mila euro. E’ quanto scoperto dai carabinieri di San Marco in Lamis  che hanno arrestato (ai domiciliari) su ordinanza del Gip di Foggia, due napoletani di 22 e 37 anni.

Le indagini sono partite a dicembre 2021 dopo la denuncia della coppia. Stando a quanto ricostruito dai militari le due vittime sono state contattate telefonicamente da un uomo che sosteneva che c’era urgenza di ritirare un pacco postale del nipote. Mentre l’anziano signore, preoccupato per il nipote, si e’ recato all’ufficio postale lasciano la moglie da sola a casa, uno dei due indagati si e’ presentato a casa e dopo aver conquistato la fiducia della donna si è fatto consegnare 5000 euro, oltre ad oro e preziosi dello stesso importo.

A fine dicembre scorso, una 86enne sempre di San Marco in Lamis stava per essere truffata con le stesse modalita’, ma e’ riuscita ad infornare tempestivamente il figlio e a salvarsi. Quest’ultimo infatti aveva consegnato alla mamma un opuscolo rilasciato dai carabinieri, un vademecum dedicato agli anziani con consigli per evitare di finire nella rete dei truffatori

Promo