Cerignolani in trasferta a Brescia, volevano rapinare un caveau. Arrestati in 31

2.737 Visite

 E’ di 31 persone il bilancio degli arresti compiuti ieri in provincia di Brescia. Si tratta di rapinatori specializzati in assalti a furgoni blindati e caveau, provenienti da Cerignola, che stavano per compiere un’imponente rapina a mano armata in danno del caveau di un istituto di vigilanza privata. Un’indagine lunga mesi diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Brescia, e condotta Polizia di Stato e Carabinieri che ieri sono entrati in azione nell’Ovest bresciano anche con forze speciali che hanno utilizzato granate per fare irruzione in un capannone a Cazzago San Martino, cuore del gruppo criminale. Ulteriori dettagli verranno forniti oggi in una conferenza stampa in questura a Brescia.

Promo