Sanità, FdI Puglia: “Gravi carenze in ospedale San Severo”

68 Visite

Le gravi carenze riscontrate porterebbero ad una chiusura naturale dell’ospedale di San Severo”. E’ quanto evidenziano i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Puglia, in occasione di un sopralluogo.

Si tratta – spiegano – di reparti completamente abbandonati e un organico ridotto all’osso oltreche’ allo stremo. E sono proprio i pochi medici che operano nell’ospedale a tenere alti gli standard. Basti pensare – dicono – al reparto di Ortopedia dove un solo medico (a fronte dei 10 previsti dal regolamento regionale) porta avanti il lavoro, con numerose richieste da parte dei cittadini in cura che spesso ricorrono alla mobilità passiva verso il Molise, geograficamente vicino a San Severo”.

Problema che, denuncia il gruppo regionale di FdI, si ha anche “nel reparto di Ginecologia che registra gravi carenze nella pianta organica e presto solo tre medici resteranno a prestare servizio; stesso discorso per Pediatria, con medici a convenzione a costi altissimi; e per Chirurgia dove un solo medico opera una volta a settimana”.


Di qui l’appello di Fratelli d’Italia all’assessore Palese, “a procedere speditamente con le assunzioni e ad adottare modelli organizzativi differenti, come la dipartimentalizzazione aziendale, per poter soddisfare tutte le esigenze delle strutture ospedaliere”.

Promo