Ucraina: rettore Foggia vede studenti Erasmus, ‘Siamo al vostro fianco’

132 Visite

 “Abbiamo chiesto loro una lista di cose che possono risultare utili: pc, tablet, libri; ma mettiamo a disposizione anche il nostro punto di ascolto, lo sportello permanente di counseling psicologico, per supportarli in questo difficile momento in cui anche i collegamenti con le loro famiglie risultano complicati”. Lo ha detto il rettore dell’Università di Foggia, Pierpaolo Limone, che ha incontrato alcuni studenti ucraini arrivati in città qualche giorno prima dell’inizio del conflitto, con il programma Erasmus.

In queste settimane particolarmente delicate gli studenti ucraini sono supportati dalle delegate all’internazionalizzazione e all’Erasmus, le professoresse Claudia Piccoli e Chiara Porro, grazie anche all’ausilio di Khrustyna Zhurakivska, ex studentessa ucraina dell’Università di Foggia, ora ricercatrice. Il rettore ha inoltre annunciato che “attraverso benefit di natura sportiva e artistica, intendiamo favorire tutte le forme possibili di socializzazione organizzando serate in cui possano interfacciarsi con colleghi Erasmus e studenti Unifg”.

Promo