Carceri: a Foggia protesta agenti polizia penitenziaria

103 Visite
Una manifestazione di protesta degli agenti di polizia penitenziaria si è tenuta stamattina davanti al carcere di Foggia. E’ intervenuto anche Gennaro Ricci, coordinatore regionale del settore Polizia penitenziaria della Cgil: “La situazione dell’organico della polizia penitenziaria – ha detto – è oramai al collasso con carenze che hanno raggiunto il 30 per cento. Per questo chiediamo una politica che dia risposte immediate al nostro settore per gestire al meglio la situazione”.

Secondo Ricci, “a causa della carenza di personale la polizia penitenziaria svolge doppi turni, con oltre cinquanta ore di straordinario mensile senza nemmeno la necessaria copertura finanziaria”. Ricci ha ricordato anche la questione sicurezza degli agenti di polizia penitenziaria, “senza dimenticare le aggressioni a colleghi che orami sono diventate quotidiane. Soprattutto nel carcere di Foggia dove l’indice di concentrazione di criminali pericolosi è più alto”.

Promo