Ucraina, delegazione cittadini ricevuta in comune San Severo

105 Visite

Una delegazione di cittadini ucraini è stata ricevuta questa mattina in Comune a San Severo  dal sindaco Francesco Miglio e da altri amministratori locali. “Abbiamo portato a Padre Oleg ed agli altri ucraini venuti a trovarci la testimonianza di affetto e vicinanza dell’intera comunità di San Severo”, ha detto Miglio, a margine dell’incontro, ribadendo che “la città condanna fermamente il conflitto armato, una guerra che toglie le certezze di pace, non solo al popolo ucraino, ma al mondo intero”.

Padre Oleg ha chiesto aiuto a San Severo “per gli ucraini rimasti in patria e per quelli che hanno già raggiunto e raggiungeranno San Severo e la Capitanata in queste ore”, riferisce il primo cittadino, annunciando di “sostenere una raccolta fondi per aiutare il Paese che soffre per la guerra”. Nelle prossime ore “sarà avviata anche una raccolta di farmaci e altri beni di prima necessità”, conclude Miglio.

Promo