Foggia: morta a 57 anni segretaria provinciale Cgil, sempre con i lavoratori

105 Visite

È morta a 57 anni la segretaria provinciale della Camera del Lavoro di Foggia, Loredana Olivieri. E’ stata la stessa Cgil a darne notizia, pubblicando un post di addio sulla pagina Facebook del sindacato. Insegnante, delegata della Cgil Scuola (poi Federazione dei Lavoratori della Conoscenza) di cui è stata segretaria generale nel 2010, riconfermata al congresso del 2014.

“A una manifestazione sindacale la trovavi in prima fila, che fosse uno sciopero o un corteo contro la violenza di genere o per i diritti, spesso con un megafono o una bandiera. Non per protagonismo ma per quella straordinaria generosità e passione politica che l’hanno sempre animata, militanza respirata fin da piccola in famiglia”, ricorda la Cgil di Foggia.


“Sempre a sinistra, sempre dalla parte dei lavoratori, delle donne, degli ultimi. In tanti hanno conosciuto in questo modo Loredana Olivieri. La stessa forza e caparbietà che metteva nelle vertenze l’hanno contraddistinta nella lunga e difficile lotta contro un terribile male”, sottolineano. “Ti salutiamo con la canzone che amavi tanto: ciao Loredana, ciao Bella ciao”.

Promo