Foggia: Scommesse abusive in un circolo privato, locale chiuso e proprietario multato

421 Visite

A Stornarella, in provincia di Foggia, i carabinieri della locale stazione in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno chiuso un circolo privato per violazioni al testo unico delle leggi sulla pubblica sicurezza (Tulps).

Nel controllo è emerso che il proprietario aveva messo a disposizione dei soci tre computer per effettuare scommesse online ma senza le autorizzazioni previste, quindi l’attività si svolgeva in modo abusivo. Pertanto il proprietario è stato multato con una sanzione di 15.000 euro, da pagare entro trenta giorni, con la sanzione accessoria della chiusura del locale fino a quando non sarà pagata la sanzione pecuniaria. Qualora la sanzione non dovesse essere onorata, il locale resterà chiuso. I pc sono stati sequestrati.

Il controllo è avvenuto nell’ambito di un servizio straordinario effettuato dai carabinieri della compagnia di Cerignola in cui sono stati effettuati anche dei posti di blocco che hanno portato a 30 contravvenzioni per violazioni al codice della strada, al ritiro di quattro documenti di circolazione e al sequestro amministrativo di quattro veicoli.

Promo