Turismo Puglia, la Lega presenza progetto legge per albergo nautico diffuso

92 Visite

 Il gruppo consiliare della Lega ha presentato una proposta di legge per trasformare le barche in camere di hotel con l’obiettivo di dare vita ad alberghi nautici diffusi. Una forma di turismo che è aggiuntiva e non sostitutiva, capace di attrarre nuovi flussi oltre a quelli legati alla ricettività tradizionale. “Ci auguriamo – dichiara il capogruppo della Lega in Regione Puglia, Davide Bellomoche la nostra proposta venga accolta con favore da tutte le forze politiche e che la giunta emani poi rapidamente, in vista della prossima stagione turistica, le direttive di attuazione disciplinanti la procedura, i criteri di classificazione e i requisiti necessari dell’albergo nautico diffuso. Il mare è la nostra ricchezza più grande. Ogni divisione tra i partiti su un tema così importante sarebbe ingiustificabile”.

“La Puglia – si legge nella relazione di accompagnamento -, con il suo immenso patrimonio naturale e gli oltre 800 chilometri di costa, può diventare un polo nazionale di sviluppo del turismo ecosostenibile, favorendo la diffusione di una vera cultura del mare”. Il progetto di legge non ha oneri a carico del bilancio regionale.

Promo