Tennis. Sinner: “sono cresciuto molto, ma nei quarti sarà dura”

86 Visite

“All’inizio lui ha avuto più possibilità di me, poi ho provato a spingere di più e nel tiebreak ho fatto la differenza. Ho iniziato ad avere più fiducia, ho provato a muoverlo. Non è facile giocare contro di lui qui, ma l’atmosfera è stata bellissima, grazie a tutti”. Lo ha detto Jannick Sinner, intervistato dall’ex n.1 Jim Courier, dopo il successo contro l’aussie Alex De Minaur agli ottavi degli Australian Open. Per l’azzurro è il secondo quarto in uno Slam dopo quello al Roland Garros.

“L’anno scorso per me è stato lungo, tanti tornei per la prima volta. Ho fatto tanta esperienza, sono cresciuto sia come giocatore e quando hai 20 anni non puoi che maturare”, ha detto. “Tsitsipas o Fritz? Sarà una partita difficile, li ho affrontati entrambi. Un po’ li conosco e sarà dura”, ha concluso l’atoatesino sul prossimo avversario nei quarti di finale.

Promo