Caro energia. Confindustria Puglia: “misure deludenti dal governo”

67 Visite

“Siamo delusi dalle misure che il governo sta pensando di adottare per contrastare l’aumento dei costi energetici. Alle imprese e al Paese non bastano più interventi di breve respiro. Non bastano più pannicelli caldi, occorre un piano coraggioso di interventi strutturali”. Così il presidente di Confindustria Puglia e Confindustria Bari-Bat, Sergio Fontana, commenta le prime bozze del Decreto-legge Sostegni in tema di caro-energia. 

“Altri grandi Paesi come Francia e Germania stanno affrontando la situazione pianificando interventi strutturali – aggiunge Fontana -. Le imprese chiedono che anche l’Italia faccia una scelta forte di vera politica industriale”.

Promo