Solidarietà a Generoso Rignanese dopo un attentato

247 Visite

La Regione Puglia è vicina a Generoso Rignanese, assessore al Bilancio e allo Sviluppo economico del Comune di Monte Sant’Angelo, colpito  da un attentato incendiario che ha distrutto l’automobile parcheggiata sotto la sua abitazione.

“La nostra pazienza ha raggiunto il limite – dichiara il presidente Michele Emiliano -. Non si può accettare che nessuno riesca a fermare l’escalation criminale in provincia di Foggia e che persino giovani e onesti amministratori locali come Generoso Rignanese siano vigliaccamente colpiti per ostacolare l’esercizio dei loro doveri. 

 “Siamo al sesto attentato contro rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Monte Sant’Angelo, che hanno scelto la tolleranza zero contro ogni tipo di illegalità. Il livello di guardia è stato superato e siamo certi che la reazione dello Stato sarà durissima. Ma serve uno sforzo straordinario” dichiara il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese.

 “Purtroppo anche il sindaco Pierpaolo D’Arienzo – dichiara l’assessora regionale al Welfare Rosa Barone – ha subito in questi anni numerosi atti intimidatori. L’attenzione dello Stato per questo territorio deve essere massima”.

Promo