Green pass: No Paura Day Torino, disobbedienza civile su mezzi pubblici

62 Visite

Non si placa a Torino la protesta di chi da settimane si oppone al Green pass. “Dopo innumerevoli settimane passate dalla pioniera delle piazze e voce di Torino, Serena Tagliaferri, improntate alla disobbedienza civile su mezzi pubblici e locali, ora anche il giurista Mattei sposa l’iniziativa della irriducibile leonessa e si appresta a salire sui mezzi stessi senza bavaglio”, sottolineano gli esponenti torinesi di No Paura Day.

“Chissà che questo gesto non apra ad una presa di coscienza generale” afferma Tagliaferri che in una nota fa sapere che ieri nuovamente è salita su un mezzo pubblico insieme ad altri manifestanti che hanno poi presidiato in Piazza Castello per l’intera mattinata.

“Speriamo di essere stati come sempre l’esempio per la resistenza e per tutte le piazze che come noi scendono libere da ormai 25 settimane”, aggiunge Tagliaferri che durante il presidio in piazza Castello il giorno di Natale aveva annunciato l’intenzione di non fare più cortei di protesta, ma iniziative mirate di disobbedienza civile.

Promo