Tenta di sfondare la finestra, ma crolla un muro, un morto nel foggiano

65 Visite

Ha tentato di sfondare una finestra murata, ma è morto travolto dal crollo della parete. E’ accaduto a Marina di Chieuti, nel foggiano, dove un pescatore tunisino di 50 anni è morto sul colpo, travolto da una parete.

L’uomo che viveva nell’ex foresteria delle Ferrovie dello Stato con la moglie e due figli, avrebbe tentato di sfondare una finestra murata dello stabile quando è stato colpito in pieno dal crollo del muro. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.

Promo