Covid: medico positivo, chiusura notturna del pronto soccorso a Lucera

77 Visite

“La direzione del Policlinico Riuniti di Foggia mi ha appena comunicato che uno dei medici del pronto soccorso di Lucera è risultato positivo al Covid-19. Questa criticità, data la scarsità di medici, comporterà la sospensione del servizio di pronto soccorso nelle ore notturne, per alcuni giorni, a far data dal 2 gennaio”.

E’ quanto comunica il sindaco di Lucera (Foggia), Giuseppe Pitta, riferendosi alla chiusura momentanea del pronto soccorso dell’ospedale Lastaria a causa di un medico risultato positivo al Covid.

“Grazie alla disponibilità di tutta la struttura si è scongiurata la sospensione totale del servizio”, specifica Pitta.

Promo