Covid: sospesi 63 medici no vax nel foggiano

86 Visite

L’ordine della provincia di Foggia ha sospeso 63 medici che non si sono vaccinati contro il Covid. La decisione è stata assunta dopo aver “preso atto dell’adozione da parte del dipartimento di Prevenzione della Asl Foggia di 63 accertamenti indirizzati a medici inadempienti rispetto all’obbligo vaccinale”. L’accertamento da parte dell’Asl determina “la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da SARS-CoV-2″.

Promo