Emergenza casa, De Leonardis: “a Foggia famiglie nelle scuole”

79 Visite

“La scelta di destinare locali ricavati nelle scuole ‘Lepore’ e ‘Moscati’ di Foggia per accogliere 24 famiglie e tamponare un’emergenza abitativa pressante, operata dalla gestione commissariale insediatasi al Comune di Foggia, dalla Regione Puglia e da Arca Capitanata, rappresenta una sconfitta del buon senso ed è lesiva della dignità non solo delle famiglie interessate, ma anche e soprattutto delle rispettive comunità scolastiche, che vedono stravolta la loro natura e funzione”.

Lo dichiara Giannicola De Leonardis (Fdi), vicepresidente del Consiglio regionale pugliese. “Non possono essere infatti le scuole le soluzioni di problematiche che in città si trascinano da decenni – continua – e Comune, Regione e Arca Capitanata hanno un ampio ventaglio di opzioni alternative, senza penalizzare e stravolgere luoghi di formazione e crescita di fondamentale importanza in contesti, come il quartiere Candelaro, caratterizzati da una marcata dispersione scolastica e da una socialità difficile”.

Promo