Migranti. Incendio nel ghetto di Borgo Mezzanone

82 Visite

Un incendio è scoppiato all’interno dell’insediamento abitato da braccianti stranieri di Borgo Mezzanone, nel foggiano, e sta coinvolgendo alcune dimore.

A rendendo noto sui social è il leader della Lega braccianti, Aboubakar Soumahoro, che chiede “dignità”. “Non è vita questa”, continua il sindacalista, che afferma di aver chiesto l’intervento dei vigili del fuoco.

Promo