Arte: portantina dell’imperatore cinese sfiora il milione di euro all’asta

94 Visite

Ha sfiorato il milione di euro l’aggiudicazione all’asta da Pandolfini a Firenze di una portantina dell’imperatore cinese. 

Durante la vendita di arte orientale, un seggio portatile ‘Jjian Yu’ per trasporto del sovrano, realizzata durante la dinastia Qing (XVII-XVIII secolo), è stata battuta per 938.500 euro: l’acqurente è stato un cittadino cinese presente in sala che l’ha lungamente contesa ad altri collezionisti presenti a Palazzo Ramirez Consalvo e collegati al telefono, tutti cinesi. 

La portantina “Jian Yu” era comunemente usata dagli imperatori, dai principi e dai nobili per essere trasportati, anche per brevi tragitti, tra gli edifici dei grandi palazzi della Città Proibita di Pechino. 

L’esemplare venduto oggi da Pandolfini, realizzato nel prezioso legno Huanghuali nella foggia rotonda tipica della dinastia Ming, è interamente decorata da eleganti motivi scolpiti e intagliati di volute, foglie e fiori. La poltrona poggia su una base rettangolare decorata con trafori Chilong.

Promo