Puglia, Zullo (Fratelli d’Italia): “Poltrona anche per Melucci? Governo intervenga”

66 Visite

“Una poltrona al giorno toglie la democrazia di torno. Ed ecco che il presidente Emiliano dal cilindro delle nomine ne ha tirata fuori una ad hoc per il suo fedelissimo Melucci: consigliere politico di Emiliano “per il coordinamento dei grandi progetti connessi alla transizione economica, ecologica ed energetica di Taranto, compreso il Cis, il Pnrr, il Jtf e i Giochi del Mediterraneo”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli di Italia al consiglio regionale della Calabria Ignazio Zullo evidenziando che “così facendo Emiliano pensa di commissariare il commissario prefettizio, che regge l’amministrazione comunale fino alle prossime elezioni. Ma davvero Emiliano pensa di gestire la Puglia come se fosse il condominio di casa sua? Premiando i suoi fedelissimi trombati o rimasti senza poltrona?”, aggiunge.

Poi conclude: “Siamo costretti a rivolgerci al Governo centrale per verificare l’operatività di una simile nomina politica rispetto agli interventi istituzionali che vengono richiesti, perché il rispetto delle regole è fondamento della democrazia che, in questo momento, è fortemente a rischio nella nostra regione”.

Promo