Sanita’: indagine assunzioni medici nel Foggiano, fiducia pm Asl

106 Visite

“Gli atti richiesti riguardano due soli avvisi pubblici relativi alla medesima procedura di assunzione a tempo determinato e sono stati messi a disposizione dell’autorita’ giudiziaria”. E’ quanto si legge in una nota stampa della direzione generale della Asl di Foggia, dopo il sequestro, eseguito questa mattina dalla polizia e dalla Guardia di finanza negli uffici della Asl di alcuni documenti relativi bando del 2020 sull’assunzione di alcuni medici durante la pandemia. “Si tratta – continua la nota della Asl – di avvisi pubblici che sono gia’ stati tempestivamente oggetto di una verifica interna i cui esiti hanno prodotto ulteriori atti amministrativi. Nel confidare nell’operato della magistratura, la Direzione resta a disposizione degli organi inquirenti per chiarire ogni aspetto relativo alle procedure in questione”.

Promo