Foggia: aggredisce mamma a cui estorce denaro, arrestato

126 Visite

Si trova agli arresti domiciliari in una comunità terapeutica l’uomo accusato di maltrattamenti ed estorsioni, per aver minacciato e aggredito la madre a cui chiedeva di continuo soldi per acquistare della droga. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della squadra mobile di Foggia che hanno accertato le aggressioni subite dalla donna. In un’occasione l’uomo ha scaricato la sua rabbia su mobili e sedie dopo il rifiuto della madre alla sua richiesta di contanti.

Ha distrutto il mobilio di casa, lanciato sedie, danneggiato a pugni una scarpiera, scardinato le ante degli armadi e minacciato di morte la madre brandendo un coltello. Stesso copione nel giugno scorso, quando la vittima è stata colpita con una scarpa, riportando un ematoma a una gamba. Inoltre l’uomo le aveva anche preso il cellulare e scaraventato una poltrona contro un termosifone. Le aggressioni sarebbero avvenute anche di notte quando, sotto l’effetto di droghe, svegliava la donna, le prendeva gli abiti per poi rivenderli.

Promo