A Foggia l’ordine sospende 20 medici no-vax

117 Visite

Venti medici iscritti all’ordine di Foggia sono stati sospesi perché non si sono sottoposti a vaccinazione anti covid. La decisione è stata presa dal consiglio direttivo dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Foggia che ha disposto che i medici non avranno più il “diritto a svolgere prestazioni o mansioni implicanti contatti interpersonali”. “Il provvedimento – si legge in una nota – manterrà la sua efficacia fino all’assolvimento dell’obbligo vaccinale o, in mancanza, fino al completamento della campagna vaccinale ovvero fino alla durata del periodo emergenziale dichiarato dalle Autorità a causa della pandemia”.

Promo